Presentazione - Donna Eleonora - La Pasta Fresca di Anghiari

L'AZIENDA

Ā 

I sapori di una volta..

Scrivere di Donna Eleonora delle sue squisitezze gastronomiche è un pò ripercorrere la vita di due generazioni familiari, in cui la buona cucina e il mangiare genuino si sposano perfettamente con uno spirito e un'intraprendenza tutti al femminile. Ne è passato di tempo da quando, la signora Faliera, da brava massaia, trascorreva le sue giornate a tirare la sfoglia nella grande cucina di casa.
Proprio in cucina, tra stufa, spianatoia e matterello, gli ingredienti della tradizione parevano insaporirsi anche delle storie di vita vissute nei campi o nelle botteghe dell'epoca, e raccontate poi tra le mura domestiche. Quelli erano anni di fatiche e sudore a lavorar la terra, e di viaggi all'alba con il biroccio carico, alla volta dei mercati della vallata e oltre, per commerciare arnesi e cocci prodotti in fornace. Ma erano anche gli anni in cui alla sera tutta la famiglia si riuniva attorno al focolare di casa, rassicurata dal tacito calore dei gesti quotidiani e riscaldata dai pasti semplici e nutrienti portati in tavola dalla mamma.

In questa atmosfera domestica e così carica di rimandi al passato, si rintracciano le origini della lavorazione artigianale di Donna Eleonora come la conosciamo oggi. Tempo addietro, ad Anghiari, le donne di casa Tavernelli avevano imparato ad impastare sapientemente farina e uova freschissime, tirando ad arte quella sfoglia sotile, ruvida e profumata per far festa agli uomini di casa, alla fine di un'altra settimana di lavoro.

...nella Valtiberina e oltre...

Dalle mani infarinate della Fattoressa (che il marito si divertiva a chiamare così) e anche di sua figlia Eleonora, ecco che nascono oggi tante nuove proposte di paste fresche, dapprima solo quelle di derivazione anghiarese, poi, attingendo anche ad alcune tradizioni regionali, dagli ignudi fiorentini, alle più ghiotte paste al forno marchigiane, dai bringoli, agli spaghetti alla chitarra, fino ai ricercati passatelli romagnoli.
Accanto ai tagliolini, alle tagliatelle e alle pappardelle, prende forma la prelibatezza delle paste imbottite, fiore all'occhiello della produzione, in cui la sfoglia dorata viene tagliata in piccoli tesori con un cuore ripieno con carni rosolate, verdure saporite, erbette fresche dell'orto mescolate alla ricotta. Oltre ai tortellini e ravioli, adatti ai più classici buongustai, Eleonora ci tenta con i gnocchetti di patate, i cappelli d'alpino, gli agnolotti e i cannelloni, da portare in tavola con condimenti e sughi sfiziosi, per soddisfare anche i palati più esigenti.
Più di recente, l'offerta delle paste fresche ha trovato naturale completezza con la gamma di nuovi preparati: sughi, salse, impasti per crostini, direttamente proposti dalla creatività di Eleonora, con tutto il gusto delle vecchie ricette casalinghe.

...ancora oggi sulla vostra tavola...

La volontà di proporre i sapori pieni e genuini di una volta è l'indiscutibile imperativo che contraddistingue l'assortimento di Donna Eleonora. In ogni prodotto, fresco o confezionato, si può ritrovare infatti tutta la bontà delle tradizioni casarecce, spesso svelata proprio da un tocco di sapore in più. Spolverate di noce moscata, grattature di limone, pizzicate di pepe nero al punto giusto sanno davvero fare la differenza e trasformare un piatto di pasta all'uovo in unĀ trionfo di sensi.
Naturalmente però, per riproporre la fedele ricetta di una volta, gli ingredienti di primissima qualità da soli non bastano: ci vogliono anche il rispetto dei tempi, i locali adeguati, e il controllo scrupoloso dei processi, per garantire una lavorazione impeccabile e soprattutto certificata viste le quantità ben diverse da quelle della cucina di casa.
L'azienda è dotata quindi di laboratori moderni e macchinari all'avanguardia. gestiti secondo le attuali normative dei marchi CE, UNI EN ISO 9001:2000 e ICM (Certificazione produzione di pasta da agricoltura biologica), in grado di sostenere perfettamente ogni fase della produzione, dal reperimento delle materie prime, al confezionamento finale della pasta nelle pratiche vaschette sigillate salvafreschezza.
L'attenzione agli aspetti innovativi e gastionali della filiera produttiva non pregiudica infatti la tradizione artigianale ma anzi, riesce a riproporla ed esaltarla nei sapori, nei colori vivi e nelle consistenze ruvide delle paste fresche:

Donna Eleonora. Tutto il buono della tradizione direttamente nella vostra tavola.